Monza – Milano – Bergamo

divider

Pubblicazioni e News

separator

Revocato assegno divorzile da € 1.400.000,00 mensili all’ex moglie di Berlusconi: superata la concezione patrimonialistica del matrimonio

/

doc1-1 Revocato assegno divorzile da € 1.400.000,00 mensili all’ex moglie di Berlusconi: superata la concezione patrimonialistica del matrimonio

Il 16/11/17 la Corte d’appello di Milano ha ritenuto che nulla debba più essere riconosciuto a titolo di mantenimento a Veronica Lario, nome d’arte di Miriam Bartolini, dall’ex marito, Silvio Berlusconi, poiché “l’attuale condizione, non solo di autosufficienza, ma di benessere economico della signora Bartolini, tale da consentirle un tenore di vita elevatissimo, comporta il venir meno del diritto a percepire un assegno divorzile, sia che si faccia riferimento al parametro dell’autosufficienza sia che si voglia considerare il parametro di un tenore di vita sul quale la signora Bartolini, che per scelta non ha mai svolto in costanza di matrimonio attività lavorativa, potesse comunque fare affidamento, quand’anche durante il matrimonio il tenore di vita fosse assolutamente al di fuori di ogni termine di paragone, per la condizione di ricchezza di Silvio Berlusconi”.

I Giudici meneghini hanno deciso, dunque, di applicare quanto recentemente stabilito dalla Corte di Cassazione, che con la Sentenza n. 11504/17 del 10/05/17, ha superato l’orientamento giurisprudenziale che collegava la misura dell’assegno divorzile al parametro del tenore di vita matrimoniale: “occorre superare la concezione patrimonialistica del matrimonio inteso come sistemazione definitiva”, in quanto “è ormai generalmente condiviso nel costume sociale il significato del matrimonio come atto di libertà e di autoresponsabilità, nonchè come luogo degli affetti e di effettiva comunione di vita, in quanto tale dissolubile.”

In conclusione, secondo l’insegnamento della Corte di Cassazione, “si deve quindi ritenere che non sia configurabile un interesse giuridicamente rilevante o protetto dell’ex coniuge a conservare il tenore di vita matrimoniale”.

 

separator
English